Ultima modifica: 1 Ottobre 2019

Circ. N. 026 Assicurazione e contributo volontario

Prot  2591
Circ.   026
Milano, 01 ottobre 2019
                                                                          A tutti i genitori dell’Istituto Comprensivo                                                                                                               Al DSGA
                                                                          Al Sito

Oggetto: assicurazione e contributo volontario

Cari genitori,
vi comunichiamo che, come lo scorso anno, il costo dell’assicurazione per i vostri figli è di 6 euro
ad alunno. Il versamento di tale cifra è obbligatoria ai fini della copertura assicurativa di vostro figlio.  
Inoltre, come ogni anno vi chiediamo di contribuire anche per l’a.s. 2019-20 alle spese che l’Istituto
Comprensivo “G. Borsi” sostiene per l’acquisto di strumenti e materiali necessari per le attività
didattiche e per la sicurezza dei vostri figli.
Il contributo volontario delle famiglie infatti è per noi fondamentale: attraverso una piccola
partecipazione economica potete contribuire alla crescita di questo Istituto cementando l’alleanza fra
le componenti della scuola, essenziale per la crescita e l’armonia della comunità.I contributi volontari
dello scorso anno sono stati utilizzati per la manutenzione dei laboratori di informatica e LIM; il noleggio dei fotocopiatori; l’acquisto di carta per le fotocopie, l’abbonamento ad Aruba, necessario per mantenere aperto il sito,  l’acquisto di materiale per attività sportive e per  pronto soccorso;il pagamento oneri postali e per la sicurezza.Il Consiglio di Istituto ha deliberato di chiedere anche quest’anno a ciascuna famiglia un contributo volontario in aggiunta ai 6 euro dell’assicurazione.

Il contributo sarà così ripartito:

  1.  € 6,00 per la polizza assicurativa – infortuni e responsabilità civile – a favore degli alunni;
    tale assicurazione non può essere fornita gratuitamente dalla scuola ed è da considerarsi obbligatoria.
  2. i rimanenti euro per l’innovazione tecnologica e, in generale, per il sostegno e l’ampliamento
    dell’offerta culturale e formativa della scuola
    .

Trattandosi per il punto 2 di un contributo volontario non indichiamo una cifra obbligatoria, tuttavia ci permettiamo di suggerire che un versamento di € 30 (comprensivi dei 6 dell’assicurazione) potrebbero essere una cifra utile e significativa.
Tale cifra può essere detratta/dedotta dall’imponibile, riportando nella causale (ai sensi dell’art. 13 L. 40/2007) che il versamento è un’erogazione liberale vincolata a uno dei seguenti fini: “Innovazione tecnologica” o “Ampliamento dell’offerta formativa”.
La cifra dovrà essere versata sul  C/C bancario (Banca Intesa)
IBAN: IT94E0306909557100000046007
Intestato a ISTITUTO COMPRENSIVO G. BORSI 
Indicando: nome, cognome dell’alunno, classe e plesso. E precisando lo scopo
L’attestazione del versamento dovrà essere consegnata ai coordinatori di classe  entro il 31 OTTOBRE 2019
La somma versata confluirà nei fondi per il funzionamento della scuola, il cui utilizzo è annualmente stabilito dal Consiglio d’Istituto attraverso il “Programma annuale” (cioè il Bilancio dell’Istituto Comprensivo).
Sono certa di trovare la stessa diffusa disponibilità a una collaborazione generosa che le famiglie dell’Istituto  Comprensivo “G. Borsi” hanno mostrato negli anni precedenti.
Colgo l’occasione per esprimere l’augurio per  un anno proficuo nel  percorso formativo e didattico

                                                                                                               IL DIRIGENTE  SCOLASTICO
                                                                                                                             Prof.ssa Milena Ancora
                                                                  Firma  apposta  ai  sensi dell’art. 3 comma 2 D. L.vo n. 39/93